LINK RAPIDI:   • Cause   • Antidolorifici più Potenti   • Cerotti   • Pomate   • Altri Rimedi per il Dolore

Ci sono diversi tipi di dolore, a seconda della causa di fondo ed ognuno prova dolore in modo diverso.

Dal mal di denti, al mal di schiena fino al mal di testa, sono tutte risposte del nostro corpo che segnalano un problema al cervello.

In questo caso è possibile assumere antidolorifico naturale potente per alleviare il dolore.

Infatti i farmaci antidolorifici possono portare ad assuefazione oltre ad avere diversi effetti collaterali!

 

QUALI SONO LE CAUSE DEL DOLORE?

antidolorifico naturale potente

Il dolore si avverte quando speciali nervi che rilevano danni ai tessuti inviano segnali per trasmettere al cervello informazioni sul danno lungo il midollo spinale.

Questi nervi sono noti come nocicettori.

Il cervello decide poi cosa fare riguardo al dolore.

Ad esempio, se si tocca una superficie calda, un messaggio viaggerà attraverso un arco riflesso nel midollo spinale e causerà una contrazione immediata dei muscoli. Questa contrazione allontana la mano dalla superficie calda.

Questo accade così velocemente che il messaggio non raggiunge nemmeno il cervello. Tuttavia, il messaggio di dolore continuerà ad arrivare al cervello. Una volta lì, provocherà una sgradevole sensazione di dolore.

Il modo in cui il cervello di un individuo interpreta questi segnali e l’efficienza del canale di comunicazione tra i nocicettori e il cervello determina il modo in cui le persone provano il dolore.

Il cervello può anche rilasciare sostanze chimiche benefiche come la dopamina per contrastare gli effetti spiacevoli del dolore.

 

DIFFERENZA TRA ANTIDOLORIFICO E ANTINFIAMMATORIO

Un farmaco antinfiammatorio è un farmaco che riduce l’infiammazione o il gonfiore.

Un antidolorifico, più propriamente chiamato analgesico, è un farmaco che ti impedisce di provare dolore.

Alcuni farmaci sono sia antidolorifici che antinfiammatori, come l’ibuprofene.

Ma la maggior parte dei farmaci sono indicati per il solo dolore o l’infiammazione.

Per esempio, l’Oki è un antinfiammatorio agisce direttamente sul dolore nonostante possa essere efficace anche per questo scopo in maniera indiretta.

Infatti se la fonte del dolore è l’infiammazione l’Oki o qualsiasi altro antinfiammatorio probabilmente sarà in grado anche di alleviare il dolore.

Questo può avvenire anche più lentamente rispetto ad un antidolorifico che ha il compito di ridurre il dolore.

 

ANTIDOLORIFICO NATURALE PIÙ POTENTE: I PIÙ EFFICACI

È possibile trovare sollievo dal dolore grazie ad una varietà di antidolorifici naturali.

Molte erbe e spezie possono trattare l’infiammazione e altre condizioni correlate come il dolore.

Quindi è possibile utilizzare sia degli antinfiammatori naturali che degli antidolorifici naturali trattando sia il dolore che l’infiammazione.

Ecco quali sono i migliori integratori:

ANTIDOLORIFICO NATURALE PIÙ POTENTE!

 #1   CURCUMINA

Nr. di Studi: [13]   –   Efficacia 

curcumina

La curcumina, la sostanza bioattiva primaria della curcuma, ha proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche.

È uno degli antidolorifici più potenti soprattutto a dosi elevate.

Gli effetti sono stati riscontrati nei sintomi post-operatori, all’artrite e al dolore generale.

Dove acquistare la Curcumina?

 #2   AGMATINA

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

Agmatina

L’Agmatina è un metabolita della L-Arginina.

Secondo uno studio l’assunzione di agmatina ha attenuato notevolmente il dolore, rispetto al placebo, della radicolopatia associata all’ernia del disco.

Inoltre l’effetto ha persistito per due mesi dopo aver cessato l’integrazione.

Dove acquistare l’Agmatina?

 #3   SAMe

Nr. di Studi: [2]   –   Efficacia 

same metionina

La S-adenosil metionina (SAMe) è un coenzima coinvolto nel trasferimento di gruppi metile.

I bassi livelli di SAMe sono associati a diversi sintomi depressivi.

Il SAMe inoltre sembra essere un buon antidolorifico nei casi di osteoartrite, dove appare efficace in maniera analoga ai farmaci di riferimento Naproxen e Celecoxib, anche se richiede più tempo i risultati migliori.

Dove acquistare la SAMe?

 #4   CISSUS QUADRANGULARIS

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

Cissus quadrangularis

Il Cissus quadrangularis è utilizzato nella medicina tradizionale per la salute delle articolazioni e delle ossa.

In particolare sembra ridurre il dolore alle articolazioni e tra tutti gli integratori il cissus è utilizzabile anche dagli atleti professionisti.

Dove acquistare il Cissus Quadrangularis? 

 #5   CORTECCIA DI SALICE

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

corteccia di salice

La corteccia di salice è stata usata per anni come antinfiammatorio e antidolorifico.

La corteccia del salice bianco contiene la salicina chimica, che è simile all’ingrediente principale dell’aspirina (Bayer).

Come per l’aspirina però, può portare a diversi effetti collaterali come il mal di stomaco, insufficienza renale e diatesi emorragica.

Proprio per questo motivo dovrebbe essere assunta solo da adulti.

Dove acquistare la Corteccia di Salice?

 #6   CHIODI DI GAROFANO

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

chiodi di garofano

I chiodi di garofano possono aiutare ad alleviare la nausea e trattare i raffreddori.

Possono anche aiutare ad alleviare il dolore associato a mal di testa, infiammazioni artritiche e mal di denti.

Il principio attivo dei chiodi di garofano è l’eugenolo, un antidolorifico naturale utilizzato anche in alcuni farmaci antidolorifici.

Dove acquistare i Chiodi di Garofano?

ANTIDOLORIFICI NATURALI MIGLIORI: IL RIEPILOGO

Ecco la lista dei migliori antidolorifici naturali:

 

CEROTTI ANTIDOLORIFICI MIGLIORI

I cerotti antidolorifici possono essere fondamentali per diminuire immediatamente il dolore.

A differenza degli integratori spesso possono fornire esclusivamente un sollievo temporaneo per i sintomi da lievi a moderati.

Sono più comunemente usati per condizioni come l’artrite, contusioni, stiramenti, dolori nervosi, mal di schiena e molti altri sintomi del dolore.

Generalmente anche in questo caso hanno la funzione di riscaldare o raffreddare la zona interessata, attraverso ingredienti come il mentolo, canfora, chiodi di garofano, canapa e via dicendo.

Esistono anche dei composti, come ad esempio il Balsamo di tigre che comprende diversi degli ingredienti appena citati.

Quali acquistare?

 

POMATE ANTIDOLORIFICHE PIÙ FORTI

Anche le pomate antidolorifiche sono molto usate per ridurre il dolore.

Rispetto ai cerotti hanno una maggior facilità di applicazione in zone ondulate ad esempio vicino alle ossa dei gomiti, ginocchia e caviglie.

Il lato negativo è molto spesso la minor durata di efficacia rispetto ai cerotti antidolorifici.

Anche in questo caso gli ingredienti sono simili a quelli dei cerotti, andando a ridurre direttamente il dolore e a volte l’infiammazione grazie ad una maggior circolazione dei vasi sanguigni.

Quali acquistare?

 

ALTRI MODI PER ALLEVIARE IL DOLORE

antidolorifici naturali

Il dolore per passare può aver bisogno di stimoli particolari come il caldo e il freddo, ma principalmente tutto ciò che aumenta la circolazione può aiutare ad alleviare il dolore.

Un esempio su tutti è quando si cercano dei rimedi per i dolori muscolari dopo affaticamento (DOMS), dove spesso viene consigliato di fare attività fisica, anche solo a un livello lieve-moderato, per aumentare il flusso di sangue nei muscoli con dolori.

In ogni caso è possibili trattare il dolore anche con queste pratiche:

 #1    MAGNETOTERAPIA

La magnetoterapia è uno dei migliori modi per diminuire il dolore.

In particolare, gli studi suggeriscono, una maggior efficacia per i dolori muscolari.

Grazie alla magnetoterapia è possibile rilassare i muscoli, favorendo la microcircolazione e la vasodilatazione.

Esistono diverse macchine per la magnetoterapia, ma è consigliabile acquistarne una che vada sia a bassa che ad alta frequenza.

Quale acquistare?

 #2    AGOPUNTURA

L’agopuntura è una pratica medica cinese dove gli agopuntori collocano piccoli e sottili aghi nella tua pelle.

La posizione dell’inserimento è legata alla fonte del dolore.

L’agopuntura può alleviare il dolore facendo sì che il corpo rilasci la serotonina, una sostanza chimica chiamata “ormone del buonumore”.

Uno studio del 2012 ha scoperto che l’agopuntura ha contribuito ad alleviare il dolore associato ad osteoartrite, emicranie e varie tipi di dolore cronico.

È possibile utilizzare anche un tappetino chiodato il cui scopo è di aumentare la circolazione ad esempio della schiena.

Quale acquistare?

 #3    MASSAGGIO A PERCUSSIONE

Un altro modo per alleviare il dolore è quello di utilizzare un massaggiatore a percussione.

Questi tipi di massaggiatori elettrici funzionano appunto a percussione andando a lavorare molto più in profondità.

In questo modo sono capaci di ridurre il dolore e donare sollievo nella parte interessata, aumentando la circolazione e il recupero.

Quale acquistare?

 #4    CALDO E FREDDO

Tra i più comuni rimedi per il dolore è l’applicazione di caldo e freddo direttamente sulle zone dolorose.

Questo può essere fatto in 3 modi, o applicando esclusivamente una fonte calda o viceversa una fredda o l’alternanza di entrambi.

Proprio quest’ultimo caso aumenta in maniera elevata la circolazione sanguigna e viene spesso fatta con flussi diversi di acqua calda e acqua fredda.

Mentre per il freddo si utilizza direttamente il ghiaccio o lo spray e per il caldo generalmente dei cerotti o pomate antidolorifiche.

Quale acquistare?

 #5    STRETCHING

Praticare lo stretching significa allungare i muscoli che sono carichi di tensione.

Questo allungamento aiuta la circolazione all’interno dei muscoli e delle articolazioni riducendo di conseguenza il dolore.

Inoltre possono anche prevenire infortuni e aumentare il raggio di movimento rendendolo più facile.

Se hai del dolore a dei muscoli in particolare da diverso tempo, possono essere necessari settimane o mesi di stretching regolare per ridurre con successo il dolore.

CONCLUSIONI

Ricordati, il dolore è il segnale del corpo che qualcosa non va.

Può essere temporaneo, come nel caso di un muscolo affaticato dopo un allenamento pesante.

Ma il dolore può anche significare che si ha un grave problema di salute che richiede una valutazione medica professionale.

I rimedi sopra citati non è detto che funzionino per chiunque e per qualsiasi tipo di dolore.