Non sai come eliminare le vene varicose? Hai problemi di circolazione e vedi le prime vene di colore blu/viola?

Esistono diversi rimedi naturali efficaci contro le vene varicose.

Creme, impacchi e integratori per vene varicose sono solo alcuni, scopriamo gli altri che possono aiutare ad eliminarle!

 

CHE COSA SONO LE VENE VARICOSE?

come eliminare vene varicose

Le vene varicose o varici si verificano quando le vene diventano ingrossate, gonfie e troppo piene di sangue.

Le vene varicose in genere hanno un colore bluastro-violaceo o rosso e a volte sono anche dolorose.

Questa condizione è molto comune, soprattutto nelle donne.

Circa il 25% degli adulti hanno vene varicose.

Nella maggior parte dei casi, le vene varicose appaiono sulla parte inferiore delle gambe.

 

VENE VARICOSE: CAUSE

Le vene varicose si verificano quando le vene non funzionano correttamente.

Le vene hanno valvole unidirezionali che impediscono al sangue di scorrere all’indietro.

Quando queste valvole non funzionano, il sangue inizia ad accumularsi nelle vene, piuttosto che continuare a scorrere verso il cuore.

Le vene poi si ingrandiscono influenzando principalmente le gambe.

Infatti, maggiore è la distanza delle vene dal cuore, più grande sarà la lotta contro la forza di gravità per far scorrere il sangue verso l’alto.

Alcune cause potenziali delle vene varicose includono:

  • Gravidanza
  • Menopausa
  • Età superiore ai 50 anni
  • Stare in piedi per lunghi periodi di tempo
  • Obesità
  • Storia familiare di vene varicose

 

VENE VARICOSE: SINTOMI

Le vene varicose generalmente, non causano alcun dolore.

Tuttavia, i sintomi che si possono notare in caso di vene varicose includono:

  • Vene che sono di colore viola scuro o blu
  • Vene che appaiono attorcigliate e rigonfie

Nel caso si manifestino segni e sintomi dolorosi, essi possono includere:

  • Una sensazione di dolore o di pesantezza alle gambe
  • Bruciori, palpiti, crampi muscolari e gonfiori nella parte inferiore delle gambe
  • Peggioramento del dolore dopo essere stati seduti o in piedi per molto tempo
  • Prurito intorno a una o più vene
  • Scolorimento della pelle intorno a una vena varicosa

Simili alle vene varicose esistono anche le teleangectasie, ovvero vene a tela di ragno, che però sono più piccole e si trovano più vicino alla superficie della pelle e sono spesso rosse o blu.

Generalmente si verificano sulle gambe, ma possono anche presentarsi sul viso.

 

INTEGRATORI PER VENE VARICOSE: ECCO I MIGLIORI

Gli integratori per vene varicose devo avere sostanzialmente la funzione di migliorare la circolazione sanguigna e la salute delle vene.

Una riduzione del flusso sanguigno infatti, è un fattore primario che si traduce in probabili vene varicose.

Esistono diversi rimedi naturali per vene varicose efficaci, ecco i migliori:

INTEGRATORE PER VENE VARICOSE PIÙ EFFICACE!

 #1   IPPOCASTANO

Nr. di Studi: [1+1]   –   Efficacia 

ippocastano

L’Ippocastano da un supporto strutturale alle vene e aiuta ad aumentare il flusso sanguigno, migliorando così la salute della vena.

L’ingrediente principale è l’aescina, che è un composto chimico che ha effetti antinfiammatori e allevia certi problemi delle vene.

È utile sia per le vene varicose che per altri disturbi come l’insufficienza venosa cronica, emorroidi e problemi di circolazione.

Dove acquistare l’Ippocastano?

 #2   PUNGITOPO (RUSCO)

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

pungitopo rusco

Il pungitopo è un arbusto sempreverde che si trova in tutta Europa e in Nord Africa.

Per 2000 anni, è stato conosciuto per i suoi effetti benefici sul sistema circolatorio, e oggi, è utilizzato per aiutare a trattare le emorroidi e sintomi di insufficienza venosa cronica (ad esempio, dolore, pesantezza, crampi alle gambe, edema alle gambe, vene varicose, malattie vascolari periferiche, prurito e gonfiore).

Dove acquistare il Pungitopo?

 #3   CROMO

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

cromo

Il cromo è un minerale di cui l’uomo ha bisogno in piccole quantità.

È più efficace nella riduzione dei livelli di colesterolo e di trigliceridi, che ha un effetto ondulatorio nel sistema vascolare.

Il colesterolo alto e i trigliceridi possono giocare un effetto devastante sulle vene, pertanto, garantire che i livelli siano in un range normale può migliorare la salute generale delle vene.

Dove acquistare il Cromo?

 #4   PEPE DI CAYENNA

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

pepe di cayenna

Il Pepe di Cayenna, conosciuto anche come Capsicum annuum, è un’erba originaria delle Americhe tropicali e coltivata in tutto il mondo tropicale.

Il trattamento dei problemi circolatori è un uso primario della Cayenna, in quanto stimola la circolazione e migliora il flusso sanguigno, che può migliorare la salute delle vene.

Dove acquistare il Pepe di Cayenna?

 #5   GINKGO BILOBA

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

ginkgo biloba

Il Ginkgo Biloba deriva dalle foglie del più antico albero vivente conosciuto (l’albero del ginkgo), che risale a oltre 200 milioni di anni fa.

Oltre ad essere un antiossidante, il ginkgo biloba ha dimostrato di migliorare la circolazione sanguigna aprendo i vasi sanguigni e rendendo il sangue meno addensato.

Con un aumento della circolazione sanguigna, la salute delle vene ne trae beneficio.

Dove acquistare il Ginkgo Biloba?

 #6   BIOFLAVONOIDI

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

bioflavonoidi

I bioflavonoidi di agrumi sono fitonutrienti con forti effetti antinfiammatori, che includono il rafforzamento dei capillari.

Inoltre, potenziano gli effetti della vitamina C (la vitamina C è nota per sostenere i vasi sanguigni) favoriscono la circolazione sanguigna, che si traduce in una riduzione del gonfiore, del sostegno venoso e dell’edema.

Dove acquistare i Bioflavonoidi?

VENE VARICOSE: RIMEDI NATURALI EFFICACI

Se le vene varicose sono già presenti, è possibile provare alcuni trattamenti casalinghi, senza quindi passare direttamente ad un intervento chirurgico.

La costanza nel migliorare e la circolazione delle gambe può portare ad una diminuzione dei sintomi delle vene varicose.

Ecco i rimedi naturali per vene varicose più efficaci:

 #1    CREME PER VENE VARICOSE

Un buon rimedio per le vene varicose è l’utilizzo di una crema da massaggiare sulla pelle.

Queste crema hanno ingredienti come l’ippocastano che aiutano a ripristinare il normale tono venoso.

Le creme per vene varicose, aiutano a rinforzare i capillari e alleviano la pesantezza delle gambe.

Generalmente hanno un effetto rinfrescante e sono sotto forma di gel.

Quale acquistare?

 #2    CALZE A COMPRESSIONE GRADUATA

Le calze a compressione graduata sono calze elastiche contenitive in grado di applicare una pressione sulle gambe facendo sì che la circolazione del sangue migliori notevolmente.

Queste calze (possono essere anche collant, leggings e gambaletti) hanno diverse intensità di compressione a seconda della patologia.

Per le vene varicose generalmente si possono seguire questi parametri:

  • Lieve: 15-20 mmHg
  • Moderata: 20-30 mmHg
  • Grave: 30-40 mmHg

Dove per mmHg si intente l’intensità della pressione in millimetri di mercurio.

Quale acquistare?

 #3    IMPACCHI FREDDI

Se alla fine della giornata ti fanno male le gambe, utilizza impacchi per le vene varicose con l’acqua fredda o con gel.

Le temperature fredde causano il restringimento dei vasi sanguigni.

Questo dovrebbe alleviare il gonfiore e la sensazione di pesantezza associata, così come il disagio generale e i crampi alle gambe.

Evita di fare bagni caldi e di passare il tempo in vasche idromassaggio.

Il calore ha un effetto negativo sulle vene e il dolore palpitante può diventare ancora peggiore se si passa troppo tempo in acqua calda.

Quale acquistare?

 #4    ALZARE LE GAMBE

Per un immediato sollievo dal dolore e dal disagio associato alle vene varicose, sollevare le gambe sopra il cuore.

Puoi appoggiare i piedi su un tavolo, allungarli su un muro o sdraiarti a letto e appoggiare le gambe su tre o quattro cuscini.

Questo aiuterà il flusso di sangue, nella parte inferiore del corpo, a circolare verso il cuore e a far funzionare le valvole venose in modo più efficace.

Rimani con le gambe sollevate per almeno 15 minuti, questo dovrebbe aiutare a ridurre il gonfiore e ad alleviare il dolore.

COME PREVENIRE LE VENE VARICOSE?

vene varicose rimedi naturali efficaci

Come sempre la prevenzione risulta il modo migliore per abbassare la possibilità di avere delle vene varicose.

Se sei a ridossi dei 50 anni ad esempio e incominci a vedere certe vene di un colore più blu e viola, potresti adottare certi cambiamenti nello stile di vita, come dieta e attività fisica.

Bisogna cercare di evitare l’accumulo di sangue in certe zone del corpo, aiutando il microcircolo e la circolazione del sangue verso il cuore.

Ecco i modi migliori per prevenire le vene varicose:

 #1    EVITARE DI STARE TROPPO IN PIEDI

Quando si sta in piedi per un lungo periodo di tempo, la gravità spinge il sangue verso il basso fino alla parte inferiore del corpo.

Tra la popolazione in età lavorativa 1 ricovero su 5 da vene varicose sono il risultato di un periodo prolungato in piedi.

Questo accade perché le valvole che devono portare il sangue verso il cuore diventano man mano più deboli portando di conseguenza ad un accumulo di sangue nella parte bassa del corpo.

 #2    PERDERE PESO

Le persone in sovrappeso sono più inclini a malattie delle vene perché il peso extra mette pressione supplementare.

Nel corso del tempo questo può causare l’indebolimento delle valvole venose.

Se le valvole venose non possono funzionare correttamente, il sangue farà più fatica a circolare e lottare contro la gravità per andare verso il cuore.

Quindi mantenere un peso adeguato, oltre a dare enormi benefici per la salute generale, può anche ridurre la possibilità di avere delle vene varicose.

 #3    ESERCIZIO FISICO

L’esercizio fisico è un altro modo per prevenire le vene varicose.

Infatti, l’attività fisica fa aumentare la circolazione del sangue e aiuta a ridurre i sintomi correlati ai disturbi venosi.

L’esercizio fisico aiuta anche ad abbassare la pressione sanguigna di una persona , che è un altro fattore che contribuisce alle vene varicose.

È consigliabile praticare sport e attività in modo da far lavorare i muscoli del polpaccio senza un eccessivo sforzo, come:

  • Nuoto
  • Camminare
  • Ciclismo
  • Yoga

 #4    MASSAGGIO

Massaggiare le zone del corpo, come le gambe, può aiutare a mantenere il sangue in movimento nelle vene.

Tuttavia è fondamentale evitare di premere direttamente sulle vene, in quanto questo può danneggiare i tessuti fragili.

Ad esempio è sconsigliato l’utilizzo di coppette anticellulite.

Esistono però massaggiatori elettrici per gambe in grado di svolgere al meglio questo compito.

Quale acquistare?

 #5    DIETA SANA

Evitare cibi troppo salati perché possono far sì che il corpo trattenga l’acqua, mentre preferire gli alimenti ricchi di potassio che contribuiscono a ridurre la ritenzione idrica e le vene varicose.

Alcuni cibi consigliati sono:

  • Mandorle e pistacchi
  • Lenticchie e fagioli bianchi
  • Patate
  • Verdure a foglia
  • Alcuni pesci, come salmone e tonno

Gli alimenti con fibre aiutano a mantenere l’intestino in movimento e sono uno dei migliori rimedi per la stitichezza.

Questo può essere importante, poiché lo sforzo può aggravare o peggiorare le valvole danneggiate.

Ecco alcuni cibi ricchi di fibre:

  • Noci, semi e legumi
  • Avena e grano
  • Alimenti integrali

CONCLUSIONI

Le vene varicose normalmente peggiorano nel tempo. Anche se possono essere antiestetiche, di solito non causano problemi medici a lungo termine.

In questo articolo abbiamo visto che creme, impacchi e integratori sono solo alcuni dei rimedi naturali più efficaci per le vene varicose.

La prevenzione delle vene varicose rimane comunque il metodo migliore per evitare di eliminarle più difficilmente con l’avanzare dell’età.