In natura ci sono molte sostanza che possono avere proprietà antibatteriche e che sono sicure da usare.

Infatti molti farmaci antibiotici possono avere dei lati negativi nel loro utilizzo, soprattutto se prolungato.

Di conseguenza è possibile provare anche un antibiotico naturale potente, seppur meno efficace del farmaco.

 

GLI ANTIBIOTICI NATURALI FUNZIONANO?

antibiotico naturale più potente

Gli antibiotici sono usati per uccidere o inibire la crescita dei batteri.

Anche se si potrebbe pensare degli antibiotici come la medicina moderna, in realtà sono stati usati per secoli.

A quel tempo, gli antibiotici, come molti degli attuali antibiotici, derivavano da fonti naturali.

Alcuni estratti vegetali, oli essenziali e persino degli alimenti hanno proprietà antibiotiche.

Un piccolo campione di 58 piante cinesi ha scoperto che 23 avevano proprietà antibatteriche e 15 avevano proprietà antimicotiche.

Inoltre, uno studio del 2014 ha dimostrato che una terapia a base di erbe era altrettanto efficace quanto un antibiotico chimico nel trattamento della sindrome da iperproliferazione batterica.

 

IL PERICOLO DI ASSUNZIONE DI ANTIBIOTICI SINTETICI

Anche se gli antibiotici sono fondamentali al giorno d’oggi, c’è una crescente preoccupazione nella comunità medica su un problema chiamato resistenza agli antibiotici.

La resistenza agli antibiotici si verifica quando i batteri iniziano a resistere alle proprietà curative dell’antibiotico.

Il batterio si trasforma, cambia e riduce l’efficacia del farmaco. In questo caso, i batteri dannosi e potenzialmente pericolosi continueranno a vivere e a prosperare.

La resistenza agli antibiotici non è solo un problema domestico, è una delle maggiori minacce per la salute globale.

Perché accade questo?

I batteri resistenti agli antibiotici sono generalmente causati dall’uso eccessivo di farmaci antibiotici.

L’uso ripetuto di questi farmaci può uccidere i batteri deboli, ma può anche lasciare che i batteri più forti e resistenti si moltiplichino.

Ci sono 4 modi per proteggersi dalla resistenza agli antibiotici:

  • Prendi gli antibiotici solo quando ne hai assolutamente bisogno. Se il tuo corpo può combattere l’infezione, allora permettigli di farlo.
  • Non prendete mai antibiotici destinati a qualcun altro.
  • Migliora la capacità del tuo corpo di combattere le infezioni migliorando la tua dieta: mangia più verdura, frutta, noci, semi e altri alimenti a base vegetale.
  • Incorpora gli antibiotici naturali (vedi elenco sotto) alla tua dieta quotidiana.

 

QUANDO HA SENSO ASSUMERE UN ANTIBIOTICO NATURALE?

Nello specifico è importante capire quando ha senso assumere un antibiotico naturale.

La regola principale è che gli antibiotici sono necessari solo per il trattamento di alcune infezioni causate da batteri.

Quindi può capitare di voler assumere antibiotici anche come rimedio per la tosse, il raffreddore, il mal di gola e la febbre.

In realtà la maggior parte delle cause dell’influenza e dei suoi sintomi, come quelli appena elencati sono di natura virale.

E quando è un virus la causa gli antibiotici non vanno presi.

In questo caso si andrà a lavorare contro l’infiammazione magari con antinfiammatorio naturale.

 

QUAL È L’ANTIBIOTICO NATURALE PIÙ POTENTE?

I giudizi scientifici sono ancora timidi per quanto riguarda gli antibiotici naturali.

Mentre le persone hanno usato rimedi come quelli qui sotto per centinaia di anni, la maggior parte dei trattamenti non sono stati accuratamente testati.

Tuttavia, alcune ricerche mostrano risultati promettenti sotto esame medico, e ulteriori studi sono in corso.

Con un continuo aumento dei batteri resistenti ai farmaci, gli scienziati stanno guardando alla natura quando sviluppano nuovi farmaci.

Ecco la lista dei migliori antibiotici naturali:

ANTIBIOTICO NATURALE PIÙ POTENTE!

 #1   AGLIO

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

aglio

L’aglio ha lo status di antico antibiotico ed è stato usato per centinaia di anni come protezione contro le malattie e le infezioni.

L’aglio è sicuramente uno dei migliori antibiotici naturali presenti in natura.

Uno studio del 2011 ha dimostrato che l’aglio è efficace nel combattere e sopprimere i batteri.

Dove acquistare l’Aglio?

 #2   ECHINACEA

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

echinacea

I nativi americani hanno usato l’echinacea per centinaia di anni per trattare le infezioni e le ferite.

Uno studio pubblicato sul Journal of Biomedicine and Biotechnology riporta che l’estratto di Echinacea purpurea può uccidere diversi tipi di batteri, tra cui lo Streptococcus pyogenes.

L’echinacea può anche combattere l’infiammazione associata all’infezione batterica.

Dove acquistare l’Echinacea?

 #3   MIELE

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

miele

Fin dai tempi di Aristotele, il miele è stato usato come unguento che aiuta le ferite a guarire e prevenire le infezioni.

Uno studio del 2011 ha riportato che il tipo di miele più noto inibisce circa 60 tipi di batteri.

Gli effetti antibatterici del miele sono solitamente attribuiti al suo contenuto di perossido di idrogeno.

Dove acquistare il Miele?

 #4   ORIGANO

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

origano

Alcuni ritengono che l’origano rafforzi il sistema immunitario e agisca come antiossidante. Può avere proprietà antinfiammatorie.

Mentre i ricercatori devono ancora verificare queste affermazioni, alcuni studi dimostrano che l’origano è tra gli antibiotici naturali più efficaci, in particolare quando viene trasformato in olio.

Dove acquistare l’Origano?

 #5   ZENZERO

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

zenzero

La comunità scientifica riconosce lo zenzero anche come antibiotico naturale.

Diversi studi, tra cui uno pubblicato nel 2017, hanno dimostrato la capacità dello zenzero di combattere molti ceppi di batteri.

Dove acquistare lo Zenzero?

 #6   IDRASTE (GOLDENSEAL)

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

goldenseal

Goldenseal è di solito consumato in tè o capsule per trattare i problemi respiratori e digestivi.

Tuttavia, può anche combattere la diarrea batterica e le infezioni del tratto urinario.

Goldenseal contiene anche berberina, un importante componente degli antibiotici naturali.

Questo alcaloide non è sicuro per i neonati, o per le donne in gravidanza o in allattamento.

Dove acquistare l’Idraste?

 #7   CHIODI DI GAROFANO

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

chiodi di garofano

Il chiodo di garofano è stato tradizionalmente utilizzato nelle procedure odontoiatriche.

La ricerca sta ora scoprendo che l’estratto d’acqua di chiodi di garofano può essere efficace contro molti tipi diversi di batteri, tra cui l’Escherichia coli.

Dove acquistare i Chiodi di Garofano?

RISCHI DEGLI ANTIBIOTICI NATURALI

Solo perché qualcosa è etichettato come naturale, non è necessariamente sicuro.

Le quantità e le concentrazioni di principi attivi variano a seconda delle marche di integratori.

Ad esempio, l’aglio cotto è solitamente sicuro da consumare, mentre la ricerca suggerisce che l’assunzione di aglio concentrato può aumentare il rischio di sanguinamento.

Questo può essere pericoloso per le persone che devono affrontare un intervento chirurgico o che assumono anticoagulanti.

I concentrati di aglio possono anche ridurre l’utilità dei farmaci anti-HIV.

Questo per dire che è sempre opportuno controllare le etichette e i vari effetti collaterali di ogni integratore.

 

CONCLUSIONI

Assicurati di parlare con il tuo medico per l’eventuale assunzione di antibiotici naturali, soprattutto se soffri di altre patologie.

L’utilizzo di un antibiotico naturale è molto opportuno come prevenzione nell’uccisione dei batteri, soprattutto per anticipare il periodo invernale dove possibili infezioni e virus sono più probabili.

L’importante è non assumerli con costanza per evitare la resistenza agli antibiotici.