come abbassare la glicemia velocemente

Potresti non pensarci molto durante il giorno, ma il tuo cuore lavora per te 24 ore su 24.

Il cuore è il muscolo più importante del nostro corpo perché pompa sangue e ossigeno a tutti gli organi.

Quando il cuore non riceve le cure di cui ha bisogno, possono svilupparsi gravi problemi nel rivestimento delle arterie, che portano alla formazione di placche.

Le placche possono portare ad attacchi cardiaci e al blocco del flusso sanguigno nelle arterie.

È quindi importante prevenire le varie patologie che possono influenzare la salute del cuore e di tutto il sistema circolatorio.

Agire in anticipo e attraverso sane abitudine, come attività fisica, alimentazione e integratori ti aiuterà a mantenere il cuore al massimo della forma.

Il colesterolo è vitale per la formazione delle membrane cellulari, di alcuni ormoni e della vitamina D.

Il colesterolo non si scioglie in acqua, quindi non può viaggiare da solo nel sangue. Per aiutare il trasporto del colesterolo, il fegato produce lipoproteine.

Le lipoproteine sono particelle fatte di grassi e proteine. Esse trasportano il colesterolo e i trigliceridi (un altro tipo di lipidi) attraverso il flusso sanguigno. Le due forme principali di lipoproteine sono le lipoproteine a bassa densità (LDL) e le lipoproteine ad alta densità (HDL).

Il colesterolo cattivo (LDL) è il vero problema se troppo alto, perché può limitare il flusso sanguigno e aumentare il rischio di coaguli.

  • Esercizio fisico
  • Perdere peso
  • Non fumare
  • Evitare troppo alcol

  • Legumi
  • Avocado
  • Noci
  • Pesce grasso
  • Avena e orzo
  • Frutta e bacche
  • Cioccolato fondente e cacao
  • Verdure

I trigliceridi sono un tipo di grasso (lipide) che si trova nel sangue.

Quando mangi, il tuo corpo converte in trigliceridi tutte le calorie che non ha bisogno di usare subito.

I trigliceridi sono immagazzinati nelle cellule di grasso. Più tardi, gli ormoni rilasciano trigliceridi per l’energia tra i pasti.

Se si mangia regolarmente più calorie di quante se ne bruciano, in particolare da cibi ad alto contenuto di carboidrati, si possono avere trigliceridi elevati (ipertrigliceridemia).

L’aumento dei trigliceridi può contribuire all’indurimento delle arterie o all’ispessimento delle pareti delle arterie (arteriosclerosi), che aumenta il rischio di ictus, infarto e malattie cardiache.

  • Limitare lo zucchero
  • Seguire una dieta Low Carb
  • Mangiare più fibre
  • Evitare i grassi trans
  • Mangiare pesce grasso 2 volte a settimana
  • Aumentare l'assunzione di grassi insaturi
  • Aggiungere le proteine della soia alla dieta
  • Limitare l'alcol

Come per il colesterolo e i trigliceridi anche l’alto livello di glucosio nel sangue può portare a gravi danno per la salute del cuore.

Generalmente, i livelli di glucosio nel sangue superiori a 180 mg/dL dopo i pasti o oltre 130 mg/dL prima di mangiare, sono considerati alti.

Diversi fattori possono contribuire all’iperglicemia, tra cui mangiare più carboidrati del normale ed essere meno attivi fisicamente del normale.

  • Attività fisica regolare
  • Controllare i livelli di stress
  • Qualità del sonno
  • Perdere un po' di peso

  • Controllare l'assunzione di carboidrati
  • Aumentare le fibre
  • Rimanere idratati
  • Mangiare cibi con un basso indice glicemico

Medical Disclaimer

I contenuti di questo articolo sono creati e pubblicati solo a scopo informativo. Non sostituiscono un consiglio medico professionale e non devono essere considerati dei consigli personali. 

Disclaimer Affiliazione

In questo sito sono presenti link di affiliazione, generalmente Amazon e in qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei, in base all’Accordo Operativo.