Come curare la cistite in modo naturale senza l’utilizzo di un antibiotico?

Esistono diversi rimedi naturali per la cistite, ma solo alcuni sembrano in grado di eliminare le infezioni delle vie urinarie.

Vediamo cibi, rimedi e integratori per la cistite più efficaci!

 

COS’È LA CISTITE?

cistite rimedi naturali

La cistite è un’infiammazione della vescica.

L’infiammazione è il punto in cui una parte del corpo diventa irritata, rossa o gonfia.

Nella maggior parte dei casi, la causa della cistite è un’infezione del tratto urinario (IVU).

Una IVU si verifica quando i batteri entrano nella vescica o nell’uretra e cominciano a moltiplicarsi.

Questo potrebbe anche accadere con batteri presenti in natura nel vostro corpo che diventano sbilanciati.

Questi batteri portano a un’infezione e causano un’infiammazione.

La cistite non sempre deriva da un’infezione.

Per esempio, anche alcuni farmaci e prodotti per l’igiene possono causare un’infiammazione.

Il trattamento della cistite dipende dalla sua causa di fondo.

La maggior parte dei casi di cistite sono acuti o si verificano improvvisamente.

I casi di cistite interstiziale sono cronici o a lungo termine.

La cistite può colpire chiunque, ma si verifica più spesso nelle donne.

 

QUALI SONO I SINTOMI DELLA CISTITE NELL’UOMO E NELLA DONNA?

I sintomi della cistite possono includere:

  • Stimolo ad urinare spesso
  • Urgenza di urinare anche dopo aver svuotato la vescica
  • Urina torbida o dall’odore forte
  • Una febbre bassa
  • Sangue nelle urine
  • Dolore durante il rapporto sessuale
  • Sensazioni di pressione o di pienezza vescicale
  • Crampi all’addome o alla schiena

Se un’infezione della vescica si diffonde ai reni, può diventare un grave problema di salute.

Oltre ai sintomi sopra elencati, i sintomi di un’infezione renale includono:

  • Nausea
  • Vomito
  • Dolore alla schiena o al fianco
  • Brividi

Inoltre, due sintomi aggiuntivi, febbre o sangue nelle urine, non sono di per sé sintomi di cistite.

Tuttavia, possono verificarsi in associazione con gli altri sintomi di un’infezione renale.

 

QUALI SONO LE CAUSE DELLA CISTITE?

Le cause della cistite possono essere diverse e non sono sempre riconducibili ad un’infezione del tratto urinario.

CAUSE DELLA CISTITE BATTERICA

Le infezioni sessualmente trasmissibili si verificano in genere quando i batteri al di fuori del corpo entrano nel tratto urinario attraverso l’uretra e cominciano a moltiplicarsi.

La maggior parte dei casi di cistite sono causati da un tipo di batteri Escherichia coli (E. coli).

Le infezioni batteriche della vescica possono verificarsi nelle donne a seguito di rapporti sessuali.

Ma anche le ragazze e le donne sessualmente inattive sono suscettibili di infezioni delle vie urinarie inferiori perché la zona genitale femminile spesso ospita batteri che possono causare cistiti.

CAUSE DELLA CISTITE NON BATTERICA

Sebbene le infezioni batteriche siano la causa più comune di cistite, anche una serie di fattori non infettivi possono causare l’infiammazione della vescica.

Alcuni esempi includono:

Cistite interstiziale. La causa di questa infiammazione cronica della vescica, chiamata anche sindrome della vescica dolorosa, non è chiara. La maggior parte dei casi viene diagnosticata nelle donne. La condizione può essere difficile da diagnosticare e trattare.

Cistite indotta da farmaci. Alcuni farmaci, in particolare i farmaci chemioterapici, la ciclofosfamide e l’ifosfamide, possono causare un’infiammazione della vescica quando alcuni componenti dei farmaci escono dal corpo.

Cistite da radiazioni. Il trattamento con radiazioni della zona perineale può causare alterazioni infiammatorie del tessuto vescicale.

Cistite da corpo estraneo. L’uso prolungato di un catetere può predisporre ad infezioni batteriche e a danni ai tessuti, entrambi possono causare infiammazione.

Cistite chimica. Alcune persone possono essere ipersensibili alle sostanze chimiche contenute in alcuni prodotti, come il bagnoschiuma, gli spray per l’igiene femminile o le gelatine spermicide, e possono sviluppare una reazione di tipo allergico all’interno della vescica, causando l’infiammazione.

Cistite associata ad altre condizioni. La cistite può talvolta manifestarsi come complicanza di altri disturbi, come il diabete, i calcoli renali, l’ingrossamento della prostata o le lesioni del midollo spinale.

Se il dolore è molto forte si può pensare di integrare nella dieta anche degli antidolorifici naturali forti.

 

INTEGRATORI PER CISTITE: ECCO I MIGLIORI!

Se si vuole evitare l’utilizzo di farmaci per curare la cistite, potresti assumere qualcuno di questi integratori.

Infatti, soprattutto Mirtilli e D-mannosio hanno dimostrato la possibilità di prevenire l’infezione del tratto urinario.

Ecco i migliori integratori per la cistite:

INTEGRATORE PER CISTITE MIGLIORE!

 #1   MIRTILLI

Nr. di Studi: [1+1+1]   –   Efficacia 

mirtilli

Bere succo di mirtillo non zuccherato o prendere integratori di mirtillo è spesso promosso come un modo per aiutare a prevenire frequenti infezioni della vescica.

Composti noti come proantocianidine, che si trovano nei mirtilli, si pensa che impediscono ai batteri di aderire alle pareti dell’uretra e della vescica, riducendo il rischio di infezione.

Dove acquistare i Mirtilli?

 #2   D-MANNOSIO

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

D-mannosio

Il D-mannosio è uno zucchero presente in natura, che si trova in alcuni frutti, come i mirtilli appena visti.

Un nuovo studio suggerisce che il D-mannosio è efficace quanto gli antibiotici nella prevenzione delle infezioni ricorrenti del tratto urinario nelle donne.

Il D-mannosio si attacca a qualsiasi batterio di E. coli presente e impedisce loro di attaccarsi alle pareti del tratto urinario o della vescica.

I batteri vengono poi eliminati durante la minzione.

Dove acquistare il D-Mannosio?

 #3   VITAMINA C

Nr. di Studi: [1+1+1]   –   Efficacia 

vitamina c

Alcune prove dimostrano che aumentare l’assunzione di vitamina C potrebbe proteggere dalle infezioni del tratto urinario.

Uno studio ha trovato che la vitamina C ha avuto un effetto protettivo, riducendo il rischio di infezioni alla vescica per più della metà in coloro che assumono vitamina C rispetto al gruppo di controllo.

Un altro studio ha esaminato i fattori comportamentali che hanno influenzato il rischio di infezioni sessualmente trasmissibili e ha trovato che un elevato apporto di vitamina C riduce il rischio.

Dove acquistare Vitamina C?

 #4   PROBIOTICI

Nr. di Studi: [1+1+1]   –   Efficacia 

probiotici

I probiotici sono microrganismi benefici che vengono consumati attraverso il cibo o gli integratori. Possono promuovere un sano equilibrio di batteri nell’intestino.

Alcuni studi mostrano anche che alcuni ceppi di probiotici possono diminuire il rischio di infezioni sessualmente trasmissibili.

Uno studio in particolare ha trovato che il Lactobacillus, un ceppo probiotico comune, ha aiutato a prevenire la cistite nelle donne adulte.

Dove acquistare i Probiotici?

 #5   ACETO DI SIDRO DI MELE

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

sidro di mele

L’aceto di sidro di mele ha molti potenziali benefici per la salute.

In realtà però, non è in grado di curare un’infezione ai tratti urinari, ma sembra essere in grado di prevenire la cistite.

Quindi potrebbe essere un buon motivo aggiungerlo alla dieta.

Dove acquistare l’Aceto di Sidro di Mele?

 #6   AGLIO

Nr. di Studi: [1+1]   –   Efficacia 

aglio

L’aglio è uno degli antibiotici naturali più potenti.

È stato dimostrato che l’aglio, avendo proprietà antimicrobiche, può essere in grado di bloccare la crescita dei batteri per prevenire le infezioni sessualmente trasmissibili.

Dove acquistare l’Aglio?

ALTRI INTEGRATORI PER LE VIE URINARIE

Oltre agli integratori per la cistite elencati sopra, esistono sul mercato anche prodotti naturali con un mix di ingredienti in grado di svolgere un compito analogo.

Spesso in questi integratori è possibile trovare alcune delle sostanze sopra citate, vista la loro efficacia.

Ecco i migliori:

Inoltre per ridurre l’infiammazione generale del corpo, integratori come curcumina, resveratrolo e olio di pesce potrebbero avere un effetto di antinfiammatorio naturale per cistite.

 

COME CURARE LA CISTITE SENZA ANTIBIOTICO?

La cistite batterica viene generalmente curata con l’utilizzo di farmaci antibiotici.

Ma a volte i batteri sviluppano una resistenza agli antibiotici.

Per questo motivo potrebbe essere utile l’utilizzo di antibiotici naturali per cistite che possono svolgere un ruolo analogo senza il rischio di abusare di farmaci.

Ecco i migliori:

 

CISTITE: RIMEDI NATURALI PER LE INFEZIONI DELLE VIE URINARIE

Spesso è possibile applicare dei rimedi naturali per la cistite che sono in grado di prevenire le infezioni.

Non sono cure studiate in maniera approfondita ma a volte i medici le raccomandano in caso di infezioni vescicali ripetute.

 #1    BERE MOLTI LIQUIDI

Lo stato di idratazione è stato collegato al rischio di infezione delle vie urinarie.

Ciò è dovuto al fatto che una minzione regolare può aiutare a risciacquare i batteri dalle vie urinarie per prevenire l’infezione.

Inoltre, bere molti liquidi, soprattutto acqua, è particolarmente importante se si è sottoposti a chemioterapia o radioterapia, soprattutto nei giorni di trattamento.

 #2    URINARE FREQUENTEMENTE

Se senti il bisogno di urinare, non ritardate e vai subito in bagno.

Potrebbe anche essere d’aiuto un diuretico naturale potente.

 #3    PULIRE GIORNALMENTE LA ZONA PERINEALE

Pulire giornalmente la zona perineale, soprattutto dopo che si è andati in bagno, cercando di evitare che i batteri nella regione anale si diffondano nella vagina e nell’uretra.

Anche la pulizia dev’essere fatta con saponi poco aggressivi.

 #4    FARE LA DOCCIA, NO IL BAGNO IN VASCA

Fai la doccia piuttosto che il bagno in vasca.

Se sei sensibile alle infezioni, fare la doccia piuttosto che il bagno può aiutare a prevenirle.

 #5    SVUOTARE LA VESCICA DOPO UN RAPPORTO SESSUALE

Svuota la vescica il prima possibile dopo il rapporto sessuale.

Bere un bicchiere d’acqua pieno per aiutare a sciacquare i batteri.

 #6    EVITARE I DEODORANTI

Evitate di usare spray deodoranti o prodotti femminili nella zona genitale.

Questi prodotti possono irritare l’uretra e la vescica.

CISTITE: CIBI DA EVITARE

cistite cibi da evitare

Una serie di cibi e bevande possono irritare la vescica e possono peggiorare i sintomi dell’infezione delle vie urinarie.

Quali sono i cibi da evitare quando si ha la cistite?

 #1    CAFFEINA

La caffeina è nota per irritare la vescica e peggiorare i sintomi dell’infezione vescicale.

Uno studio su persone affette da cistite interstiziale (infiammazione cronica della vescica) ha scoperto che le persone che hanno bevuto caffè hanno sperimentato un peggioramento dei sintomi.

Scegli piuttosto un caffè decaffeinato o una tisana per sostituire il caffè.

 #2    ALCOL

La birra, il vino e i liquori possono irritare lo stomaco se hai il reflusso gastrico o un’ulcera, e l’alcol può irritare anche la vescica, in particolare se hai un’infezione delle vie urinarie.

Anche se si dovrebbero bere molti liquidi quando si ha la cistite, è importante evitare l’alcol.

 #3    BIBITE GASSATE

Le bibite gassate in generale possono irritare la vescica in persone con infiammazione cronica della vescica, e potrebbero aggravare i sintomi in qualcuno con un’infezione del tratto urinario.

È molto meglio bere un succo al mirtillo come visto in precedenza.

 #4    FRUTTA ACIDA

La frutta può essere una parte essenziale di una dieta sana, ma la frutta che contiene molti acidi può irritare la vescica e peggiorare i sintomi della cistite.

Quindi cerca di evitare limoni, arance, pompelmi e pomodori quando hai la cistite.

Altri frutti che possono causare irritazione della vescica e peggiorare un’infezione del tratto urinario sono mele, pesche, uva, prugne, fragole e ananas.

 #5    CIBI PICCANTI

I cibi piccanti sono noti per irritare la vescica e peggiorare i sintomi della cistite, quindi cerca di evitare le varie spezie come il curry e il peperoncino piccante, almeno quando hai una infezione alle vie urinarie.

CONCLUSIONI

Come abbiamo visto è molto più facile prevenire che curare la cistite.

Gli studi su integratori per la cistite riguardano poche sostanze, in particolare il D-mannosio e i mirtilli.

Per la maggior parte dei casi comunque, la cistite è batterica quindi degli integratori i simili agli antibiotici potrebbero portare a dei benefici.

Bere molta acqua, in modo da stimolare la diuresi, in aggiunta ad un succo di mirtilli e seguire delle regole elencate sopra, potrebbero essere rimedi naturali per la cistite efficaci, per evitare l’utilizzo di farmaci.

Medical Disclaimer

I contenuti di questo articolo sono creati e pubblicati solo a scopo informativo. Non sostituiscono un consiglio medico professionale e non devono essere considerati dei consigli personali. 

Disclaimer Affiliazione

In questo sito sono presenti link di affiliazione, generalmente Amazon e in qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei, in base all’Accordo Operativo.