Se non sai come abbassare la glicemia alta, in questo articolo troverai integratori e rimedi naturali per tenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue.

Come per colesterolo e trigliceridi, attività fisica, stile di vita e una corretta alimentazione possono influire notevolmente sulla glicemia.

 

CHE COS’È L’IPERGLICEMIA?

come abbassare la glicemia velocemente

L’alto livello di glucosio nel sangue, o iperglicemia, può causare importanti complicazioni di salute nelle persone con diabete nel corso del tempo.

Diversi fattori possono contribuire all’iperglicemia, tra cui mangiare più carboidrati del normale ed essere meno attivi fisicamente del normale.

L’analisi regolare della glicemia è fondamentale per le persone con diabete, perché molte persone non sentono i sintomi della glicemia alta.

 

QUALI SONO I SINTOMI DELLA GLICEMIA ALTA?

I sintomi a breve termine di glicemia alta includono:

  • Sete eccessiva
  • Minzione eccessiva
  • Aumento della minzione notturna
  • Visione sfocata
  • Ferite che non guariscono
  • Stanchezza

Se si verificano i sintomi di iperglicemia, è importante controllare i livelli di glucosio nel sangue.

La glicemia alta non trattata può portare a complicazioni croniche, come malattie agli occhi, ai reni o al cuore o danni ai nervi.

I sintomi sopra elencati possono svilupparsi nell’arco di diversi giorni o settimane.

Più a lungo la condizione non è trattata, più grave può diventare il problema.

Generalmente, i livelli di glucosio nel sangue superiori a 180 mg/dL dopo i pasti o oltre 130 mg/dL prima di mangiare, sono considerati alti.

 

GLICEMIA ALTA: CAUSE

Una serie di condizioni o fattori possono contribuire all’iperglicemia, tra cui:

  • Mangiare più carboidrati del solito
  • Essere meno attivi fisicamente del solito
  • Essere malato o avere un’infezione
  • Alti livelli di stress
  • Dosaggio di farmaci che riducono il glucosio sbagliato

 

INTEGRATORI PER ABBASSARE LA GLICEMIA

Ci sono diversi integratori per abbassare la glicemia alta che hanno una solida ricerca scientifica alle spalle.

La cannella è probabilmente la più conosciuta, tuttavia potresti provare anche altri rimedi naturali!

Vediamo quali sono secondo la scienza:

RIMEDIO NATURALE PER LA GLICEMIA ALTA MIGLIORE!

 #1   BERBERINA

Nr. di Studi: [4]   –   Efficacia 

berberina

L’uso della berberina nella riduzione del glucosio nel sangue, secondo diversi studi, è paragonabile all’assunzione orale di farmaci ipoglicemici come Metformina o Glibenclamide.

Questo suggerisce che la berberina è uno degli integratori più efficaci per la riduzione della glicemia.

Dove acquistare la Berberina?

 #2   CANNELLA

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

cannella

Probabilmente uno dei rimedi naturali più conosciuti per abbassare la glicemia alta, la cannella sembra ridurre il glucosio nel sangue tra il 10% e il 15%, se assunta per 3 mesi.

La cannella sostanzialmente, può aiutare le cellule del corpo a rispondere meglio all’insulina. A sua volta, questo permette l’ingresso di zucchero nelle cellule, abbassando la glicemia.

Dove acquistare la Cannella?

 #3   JIAOGULAN

Nr. di Studi: [2]   –   Efficacia 

jiaogulan

Lo Jiaogulan o Gynostemma pentaphyllum è un’erba a cui è stato attribuito lo status di Ginseng, anche se non è collegato al Panax Ginseng.

La radice di questa pianta sembra essere più efficace per abbassare la glicemia alta rispetto ad altri integratori.

Tuttavia le ricerche sono state svolte solo su persone diabetiche.

Dove acquistare lo Jiaogulan?

 #4   BANABA

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

banaba

La Lagerstroemia, conosciuta anche come Banaba, è una pianta le cui foglie sono state utilizzate per scopi anti diabetici.

Contiene una varietà di molecole come l’acido corosolico che possono conferire benefici al controllo del glucosio tra il 20% e il 30%.

Dove acquistare la Banaba?

 #5   AMLA

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

amla

L’Amla o Emblica officinalis è un’erba ayurvedica che ha tutte le parti, compresi i frutti, utilizzati per scopo preventivo e terapeutico.

Le prove preliminari suggeriscono che 3g di Amla sono stati efficaci quanto 5mg di Glibenclamide (farmaco per la glicemia alta) due volte al giorno.

Dove acquistare l’Amla?

ALTRI INTEGRATORI PER GLICEMIA ALTA

Come spesso accade esistono altri integratori per abbassare la glicemia composti da diversi ingredienti.

Nella maggior parte dei casi, sono presenti cannella, banaba, gynostemma e berberina.

Questi integratori per glicemia hanno quindi una funzione mirata per abbassare il glucosio in maniera naturale.

 

COME ABBASSARE LA GLICEMIA VELOCEMENTE?

Ora vediamo come abbassare la glicemia velocemente in modo naturale.

Questi consigli sono molto simili alle varie precauzioni per mantenere alta la salute del cuore, quindi con sani livelli di colesterolo e trigliceridi.

Vediamo quali sono:

 #1    ATTIVITÀ FISICA REGOLARE

L’esercizio fisico regolare aumenta la sensibilità all’insulina e aiuta i muscoli a raccogliere gli zuccheri dal sangue. Questo può portare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

Inoltre può aiutare a perdere peso.

 #2    CONTROLLARE I LIVELLI DI STRESS

Lo stress può influenzare i livelli di zucchero nel sangue.

Ormoni come il glucagone e il cortisolo sono secreti durante lo stress. Questi ormoni causano l’aumento dei livelli di zucchero nel sangue.

Il controllo dei livelli di stress attraverso l’esercizio fisico o metodi di rilassamento come lo yoga potrebbero aiutarti a controllare il glucosio nel sangue.

 #3    QUALITÀ DEL SONNO

La qualità del sonno è fondamentale per una buona salute nel lungo termine.

Infatti, un buon sonno aiuta a mantenere il controllo degli zuccheri nel sangue e a promuovere un peso sano.

Dormire male può disturbare importanti ormoni metabolici.

 #4    PERDERE UN PO’ DI PESO

Non c’è da stupirsi che il mantenimento di un peso sano migliori la vostra salute e prevenga futuri problemi di salute.

Il controllo del peso favorisce anche livelli di zucchero nel sangue sani e ha dimostrato di ridurre il rischio di sviluppare il diabete.

Forse potresti essere interessato anche a questi integratori per dimagrire.

DIETA PER GLICEMIA ALTA

Come per colesterolo e trigliceridi, ciò che mangiamo può influire negativamente o positivamente sulla salute del nostro cuore.

GLICEMIA ALTA: COSA MANGIARE?

Come e cosa mangiare per la glicemia alta? Vediamo le migliori pratiche e scelte a tavola.

 #1    CONTROLLARE L’ASSUNZIONE DI CARBOIDRATI

Il nostro corpo scompone i carboidrati in zuccheri (soprattutto glucosio), e poi l’insulina sposta gli zuccheri nelle cellule.

Quando si mangiano troppi carboidrati o si hanno problemi con la funzione insulinica, questo processo fallisce e i livelli di glucosio nel sangue aumentano.

Molti studi dimostrano anche che una dieta a basso contenuto di carboidrati aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue e a prevenire i picchi di glucosio.

Quindi una riduzione dei carboidrati potrebbe essere una soluzione per abbassare la glicemia velocemente.

 #2    AUMENTARE LE FIBRE

Ci sono due tipi di fibra: insolubile e solubile.

Entrambe sono importanti, però la fibra solubile in particolare ha dimostrato di abbassare i livelli di zucchero nel sangue.

Gli alimenti ad alto contenuto di fibre includono verdure, frutta, legumi e cereali integrali.

 #3    RIMANERE IDRATATI

Bere abbastanza acqua può aiutare a mantenere i livelli di zucchero nel sangue entro limiti sani.

Oltre a prevenire la disidratazione, aiuta i reni a far defluire la glicemia in eccesso attraverso le urine.

Tieni presente che l’acqua e le altre bevande non caloriche sono le migliori.

 #4    MANGIARE CIBI CON UN BASSO INDICE GLICEMICO

L’indice glicemico è stato sviluppato per valutare la risposta dello zucchero nel sangue del corpo agli alimenti che contengono carboidrati.

Mangiare cibi a basso indice glicemico ha dimostrato di ridurre i livelli di zucchero nel sangue a lungo termine nei diabetici di tipo 1 e 2.

Gli alimenti con un basso indice glicemico includono frutti di mare, carne, uova, avena, orzo, fagioli, lenticchie, legumi, patate dolci, mais e ortaggi.

CONCLUSIONI

Esistono diversi modi per controllare e abbassare la glicemia in maniera naturale, senza l’utilizzo di farmaci.

Attività fisica, dieta e integratori possono modificare, con buone percentuali, la presenza di zuccheri nel sangue, mantenendo la salute del cuore a un buon livello!

Hai trovato l’articolo interessante?  Condividilo su..

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Medical Disclaimer

I contenuti di questo articolo sono creati e pubblicati solo a scopo informativo. Non sostituiscono un consiglio medico professionale e non devono essere considerati dei consigli personali. 

Disclaimer Affiliazione

In questo sito sono presenti link di affiliazione, generalmente Amazon e in qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei, in base all’Accordo Operativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *