Come abbassare il colesterolo senza farmaci?

Fortunatamente ci sono diversi modi, scientificamente provati, come gli integratori per colesterolo alto in grado di abbassarlo in maniera naturale.

In questo articolo vedremo diversi rimedi naturali, cibi e informazioni utili per abbassare il colesterolo cattivo LDL e aumentare il colesterolo buono HDL!

 

COS’È IL COLESTEROLO?

integratori per colesterolo

Il colesterolo è un tipo di lipide. È una sostanza cerosa, simile al grasso, che il fegato produce naturalmente. È vitale per la formazione delle membrane cellulari, di alcuni ormoni e della vitamina D.

Il colesterolo non si scioglie in acqua, quindi non può viaggiare da solo nel sangue. Per aiutare il trasporto del colesterolo, il fegato produce lipoproteine.

Le lipoproteine sono particelle fatte di grassi e proteine. Esse trasportano il colesterolo e i trigliceridi (un altro tipo di lipidi) attraverso il flusso sanguigno. Le due forme principali di lipoproteine sono le lipoproteine a bassa densità (LDL) e le lipoproteine ad alta densità (HDL).

Se il tuo sangue contiene troppo colesterolo LDL (colesterolo trasportato dalle lipoproteine a bassa densità), è conosciuto come colesterolo alto. Se non viene trattato, il colesterolo alto può portare a molti problemi di salute, tra cui l’infarto o l’ictus.

Il colesterolo alto in genere non provoca sintomi. Ecco perché è importante controllare regolarmente i livelli di colesterolo!

 

COLESTEROLO LDL O “COLESTEROLO CATTIVO”

Le lipoproteine a bassa densità (LDL) sono spesso chiamate “colesterolo cattivo”. Portano il colesterolo alle arterie.

Se i livelli di colesterolo LDL sono troppo alti, può accumularsi sulle pareti delle arterie.

L’accumulo è anche noto come placca aterosclerotica. Questa placca può restringere le arterie, limitare il flusso sanguigno e aumentare il rischio di coaguli.

Se un coagulo di sangue blocca un’arteria nel cuore o nel cervello, può causare un attacco di cuore o un ictus.

 

COLESTEROLO HDL O “COLESTEROLO BUONO”

Le lipoproteine ad alta densità (HDL) sono talvolta chiamate “colesterolo buono”. Aiutano a restituire il colesterolo LDL al fegato per essere rimosso dal corpo. Questo aiuta a prevenire la formazione di placche di colesterolo nelle arterie.

Quando si hanno livelli sani di colesterolo HDL, si riduce il rischio di coaguli di sangue, malattie cardiache e ictus.

 

CAUSE DEL COLESTEROLO ALTO

Mangiare troppi cibi ad alto contenuto di colesterolo, grassi saturi e grassi trans può aumentare il rischio di sviluppare il colesterolo alto. Anche altri fattori legati allo stile di vita possono contribuire al colesterolo alto. Questi fattori includono l’inattività e il fumo.

La genetica può anche influenzare le probabilità di sviluppare il colesterolo alto. I geni vengono trasmessi dai genitori ai figli. Alcuni geni istruiscono il corpo su come elaborare il colesterolo e i grassi. Se i tuoi genitori hanno il colesterolo alto, anche tu sei più a rischio di avere il colesterolo alto.

In rari casi, il colesterolo alto è causato da un’ipercolesterolemia familiare. Questo disturbo genetico impedisce all’organismo di rimuovere le LDL.

Secondo il National Human Genome Research Institute, la maggior parte degli adulti con questa condizione hanno livelli di colesterolo totale superiori a 300 mg/dL e livelli di LDL superiori a 200 mg/dL.

Altre condizioni di salute, come il diabete e l’ipotiroidismo, possono anche aumentare il rischio di sviluppare colesterolo alto e le relative complicazioni.

 

COLESTEROLO VALORI NORMALI PER ETÀ

Quali sono i livelli normali di colesterolo per età?

I livelli normali di colesterolo sono diversi a seconda dell’età e del sesso. Queste linee guida mostrano i livelli desiderati di colesterolo totale, non-HDL (differenza tra il colesterolo totale e HDL), LDL e HDL in base all’età e al sesso.

Età e Sesso Colesterolo Totale Non-HDL LDL HDL
19 Anni o Meno Meno di 170 mg/dL Meno di 120 mg/dL Meno di 110 mg/dL Più di 45 mg/dL
Uomini 20 Anni o Più Da 125 mg/dL a 200 mg/dL Meno di 130 mg/dL Meno di 100 mg/dL 40 mg/dL o Più
Donne 20 Anni o Più Da 125 mg/dL a 200 mg/dL Meno di 130 mg/dL Meno di 100 mg/dL 50 mg/dL o Più

 

COLESTEROLO: QUANDO PREOCCUPARSI?

Un alto livello di colesterolo nel sangue non ha sintomi evidenti, ma può aumentare il rischio per le condizioni che hanno sintomi, tra cui angina (dolore toracico causato da malattie cardiache), pressione alta, ictus e altri disturbi circolatori.

Altri possibili segnali sono:

  • Lesioni sulla pelle chiamate xantomi possono indicare una predisposizione genetica a problemi di colesterolo
  • Molte persone obese o diabetiche hanno anche il colesterolo alto
  • Negli uomini, l’impotenza può essere causata da arterie colpite da un eccesso di colesterolo nel sangue

 

TRIGLICERIDI E COLESTEROLO

I trigliceridi sono un altro tipo di lipidi. Sono diversi dal colesterolo. Mentre il vostro corpo utilizza il colesterolo per costruire le cellule e alcuni ormoni, utilizza i trigliceridi come fonte di energia.

Quando si assumono più calorie di quante il corpo ne possa utilizzare subito, converte queste calorie in trigliceridi.

Conserva i trigliceridi nelle cellule di grasso. Utilizza anche le lipoproteine per far circolare i trigliceridi nel sangue.

Se mangi regolarmente più calorie di quante ne possa usare il tuo corpo, i tuoi livelli di trigliceridi possono aumentare.

Questo può incrementare il rischio di diversi problemi di salute, tra cui malattie cardiache e ictus.

In questo articolo trovi informazioni su come abbassare i trigliceridi alti in modo naturale.

 

INTEGRATORI PER COLESTEROLO ALTO: ECCO I MIGLIORI RIMEDI NATURALI!

I trattamenti naturali o complementari per le malattie cardiache spesso mirano a controllare i livelli di colesterolo, abbassare la pressione sanguigna e migliorare la salute del cuore.

In genere, la ricerca su tali trattamenti è limitata, rispetto a quella sui trattamenti medici convenzionali.

Tuttavia esistono diversi integratori per colesterolo che hanno dimostrato ottimi risultati, vediamo le “statine naturali” più efficaci!

RIMEDIO NATURALE PER COLESTEROLO ALTO MIGLIORE!

 #1   AGLIO

Nr. di Studi: [17]   –   Efficacia 

aglio

L’integrazione dell’aglio o il bulbo dell’aglio crudo sembra ridurre il colesterolo totale.

Il calo è dovuto principalmente dalla riduzione di LDL in un range tra il 10% e 15%.

Dove acquistare l’Aglio?

 #2   ASHWAGANDHA

Nr. di Studi: [4]   –   Efficacia 

ashwagandha

Dopo aver assunto l’ashwagandha si registra una diminuzione del colesterolo totale di circa il 10%.

È un calo degno di nota anche perché sembra verificarsi in tutte le persone indipendentemente dal fatto che abbiano o meno il colesterolo alto.

Dove acquistare l’Ashwagandha ?

 #3   LECITINA DI SOIA

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

lecitina di soia

L’integrazione di lecitina di soia ha segnato un abbassamento del colesterolo totale (principalmente LDL) intorno al 40%.

È un dato sbalorditivo, ma tuttavia c’è bisogno di replicare lo studio per avere maggiori conferme.

Dove acquistare la Lecitina di Soia?

 #4   NIACINA

Nr. di Studi: [5]   –   Efficacia 

niacina

La maggior parte delle prove suggerisce che nelle persone con dislipidemia, l’integrazione di Niacina (Vitamina B3) è in grado di ridurre il colesterolo cattivo.

Allo stesso tempo aumenta notevolmente l’HDL, ovvero il colesterolo buono, quindi mantenendo quasi inalterato il colesterolo totale, riducendo però l’LDL.

Dove acquistare la Niacina?

 #5   OLIO DI KRILL

Nr. di Studi: [2]   –   Efficacia 

olio di krill

L’olio di krill è una miscela di acidi grassi ad alto contenuto di EPA e DHA (acidi grassi dell’olio di pesce) sotto forma di fosfolipidi, per lo più come fosfatidilcolina.

Sembra essere assorbito meglio dell’olio di pesce, e in situazioni di iperlipidemia ha aumentato il colesterolo buono HDL del 50% e ridotto notevolmente quello cattivo LDL.

Dove acquistare l’Olio di Krill?

 #6   BHRINGRAJ

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

Bhringraj

Il Bhringraj, conosciuto anche come Eclipta prostrata o Eclipta alba è un’erba che ha un uso tradizionale come tonico per il fegato in Ayurveda.

Nelle persone ipertese ha dimostrato di diminuire il colesterolo cattivo LDL del 24%, il che è abbastanza significativo.

Dove acquistare il Bhringraj?

INTEGRATORE COLESTEROLO: ALTRE OPZIONI

È importante segnalare che esistono decine di erbe e rimedi naturali in grado di ridurre il colesterolo cattivo in maniera generalmente più blanda rispetto ai prodotti sopra citati.

Molto spesso la disinformazione e il marketing spinto possono portare alla convinzione che dei rimedi siano più efficaci di altri.

Altri buoni integratori per la riduzione del colesterolo dovrebbero includere sostanze come: policosanoli, psillio, berberina, riso rosso, cacao, curcumina, tè verde, zinco, olio di oliva, spirulina, cumino nero e coenzima q10.

Altre sostanze possono aver ancora un’efficacia minore o possono essere più promettenti ma con pochi studi sull’efficacia.

Ad ogni modo esistono alcuni integratori per colesterolo che includono più sostanze utili ad abbassare il colesterolo cattivo LDL.

 

VITAMINA K2 E COLESTEROLO

Esistono vitamine per abbassare il colesterolo alto?

Probabilmente la Vitamina K2 potrebbe essere la più utile da assumere con un integratore, meno attraverso la dieta.

Infatti, molte delle migliori fonti alimentari di vitamina K2 sono anche ad alto contenuto di grassi saturi, che, anche se mancano prove significative che portino allo sviluppo di malattie coronariche e cardiovascolari, dovrebbero essere ridotti al minimo.

La vitamina K2 ha dimostrato di portare a dei valori di colesterolo totale più bassi e livelli più alti di colesterolo buono HDL.

Vitamina K2 MK 7 | 365 Compresse Vegetariane e Vegane | Scorta Per 1 Anno di Vitamina K2 Menachinone MK7 Nu U Nutrition
  • ✔ DOPPIA FORZA – Ogni porzione fornisce 200 mcg di Vitamina K2 MK7, il doppio di altre marche…
  • ✔ FORNITURA COMPLETA PER 12 MESI CON 365 COMPRESSE – La nostra fantastica confezione da 365…
  • ✔ UN GRANDE AIUTO – La Vitamina K è fondamentale per i processi di coagulazione del sangue e per…
  • ✔ VEGANE, SENZA GLUTINE, GRANO, LATTE, OGM – Le nostre compresse di Vitamina K2 sono adatte ai…

 

COME ABBASSARE IL COLESTEROLO SENZA FARMACI? ALTRI RIMEDI

Come abbassare il colesterolo senza farmaci (come le statine)?

Dieta e stile di vita incidono profondamente con i livelli di colesterolo.

Più giù vedremo i comportamenti alimentari più corretti, in questo elenco invece ci focalizzeremo sullo stile di vita più sano.

 #1    ESERCIZIO FISICO

L’esercizio fisico è il modo migliore per mantenere sano il cuore.

Non solo migliora la forma fisica e aiuta a combattere l’obesità, ma riduce anche le dannose LDL e aumenta le benefiche HDL.

Qualsiasi tipo di esercizio fisico migliora il colesterolo e promuove la salute del cuore. Più lungo e intenso è l’esercizio, maggiore è il beneficio.

 #2    PERDERE PESO

La perdita di peso riduce il colesterolo totale, in parte diminuendo la creazione di nuovo colesterolo nel fegato.

La perdita di peso ha avuto effetti diversi, anche se generalmente benefici, su HDL e LDL in diversi studi.

Sostanzialmente però, dimagrire ha un doppio vantaggio sul colesterolo, aumentando le HDL benefiche e diminuendo le LDL dannose.

 #3    NON FUMARE

Il fumo aumenta il rischio di malattie cardiache in diversi modi. Uno di questi è il cambiamento del modo in cui il corpo gestisce il colesterolo.

Le cellule immunitarie dei fumatori non sono in grado di restituire il colesterolo dalle pareti dei vasi sanguigni al sangue per il trasporto al fegato. Questo danno è legato al catrame di tabacco, piuttosto che alla nicotina.

Il fumo sembra aumentare le lipoproteine cattive, diminuire le HDL “buone” e ostacolare la capacità del corpo di inviare il colesterolo al fegato per essere conservato o scomposto.

Smettere di fumare può invertire questi effetti.

 #4    EVITARE TROPPO ALCOL

Alcol e colesterolo non necessariamente sono contrapposti.

Se usato con moderazione infatti, l’alcol nelle bevande alcoliche aumenta l’HDL e riduce il rischio di malattie cardiache.

Ad esempio uno studio di 18 donne adulte ha trovato che bere 24 grammi di alcool da vino bianco migliora l’HDL del 5% al giorno, rispetto al bere quantità uguali di succo d’uva bianca.

L’alcol migliora anche il “trasporto del colesterolo inverso”, cioè il colesterolo viene rimosso dalle pareti del sangue e dei vasi sanguigni e riportato al fegato. Questo riduce il rischio di ostruzione delle arterie e di malattie cardiache.

Una o due bevande al giorno possono migliorare il colesterolo HDL e ridurre il rischio di ostruzione delle arterie.

Tuttavia, l’uso di alcolici più pesanti aumenta il rischio di malattie cardiache e danneggia il fegato.

DIETA PER COLESTEROLO ALTO

Per decenni, le persone hanno evitato cibi sani ma ricchi di colesterolo come le uova a causa del timore che questi alimenti avrebbero aumentato il rischio di malattie cardiache.

Tuttavia, recenti ricerche dimostrano che per la maggior parte delle persone consumare cibi sani ad alto contenuto di colesterolo non nuoce alla salute.

Inoltre, alcuni alimenti ricchi di colesterolo sono ricchi di importanti sostanze nutritive che mancano nella dieta di molte persone.

Quindi quali cibi evitare di mangiare per il colesterolo alto?

 

COLESTEROLO: CIBI DA EVITARE (E NON)

Solo circa il 25% del colesterolo nel nostro corpo proviene da fonti dietetiche. Il resto è prodotto dal nostro fegato.

Anche se il colesterolo proveniente del cibo può avere un leggero impatto sui livelli di colesterolo, questo non è un problema per la maggior parte delle persone.

Infatti, due terzi della popolazione mondiale sperimentano un aumento minimo o nullo dei livelli di colesterolo dopo aver mangiato cibi ricchi di colesterolo, anche in grandi quantità.

Tuttavia la parte restante delle persone può essere più vulnerabile ai cibi con alto livello di colesterolo e in aggiunta molti di questi potrebbero essere evitati per effetti negativi sulla salute generale.

È bene quindi distinguere i cibi ad alto livello di colesterolo da evitare rispetto a quelli che si dovrebbero mangiare.

CIBI AD ALTO LIVELLO DI COLESTEROLO CHE SI POSSONO MANGIARE

  • Uova
  • Formaggio
  • Frutti di mare
  • Bistecca
  • Frattaglie
  • Sardine
  • Yogurt magro

CIBI AD ALTO LIVELLO DI COLESTEROLO DA EVITARE

  • Cibo fritto
  • Fast Food
  • Carni lavorate
  • Dolci

COLESTEROLO ALTO: COSA MANGIARE PER ABBASSARLO?

Sebbene siano pochi i cibi in grado di aumentare notevolmente il colesterolo, ce ne sono diversi in grado di abbassarlo.

Una dieta comprensiva di cibi ad ad alto livello di colesterolo (uova, frutti di mare, ecc.) associata a questi cibi per abbassare il colesterolo, sono in grado di fornire una quantità adeguata di nutrienti senza incidere negativamente sul colesterolo totale.

CIBI CHE ABBASSANO IL COLESTEROLO ALTO

  • Legumi
  • Avocado
  • Noci
  • Pesce grasso
  • Avena e orzo
  • Frutta e bacche
  • Cioccolato fondente e cacao
  • Verdure

Oltre a questi anche i già citati: aglio, cibi a base di soia e olio extra vergine di oliva.

 

TEST COLESTEROLO

Come misurare il colesterolo a casa?

È possibile misurare il colesterolo anche a casa, grazie a dei test che si possono trovare online, senza dover andar a fare le analisi dal medico.

Questi test per il colesterolo spesso misurano anche trigligeridi o altri parametri e non hanno le lancette pungidito incluse.

 

CONCLUSIONI

Abbassare il colesterolo alto senza l’utilizzo di farmaci e solo attraverso dieta e stile di vita è sempre un’ottima scelta.

Abbiamo visto diversi integratori per colesterolo alto in grado di abbassarlo in buone percentuali, sia diminuendo quello cattivo LDL sia aumentando quello buono HDL.

Ad ogni modo visto che i sintomi sono spesso impercettibili è opportuno chiedere al tuo medico di testare i livelli di colesterolo e chiedere quale sia il miglior modo di trattarlo.

Hai trovato l’articolo interessante?  Condividilo su..

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Medical Disclaimer

I contenuti di questo articolo sono creati e pubblicati solo a scopo informativo. Non sostituiscono un consiglio medico professionale e non devono essere considerati dei consigli personali. 

Disclaimer Affiliazione

In questo sito sono presenti link di affiliazione, generalmente Amazon e in qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei, in base all’Accordo Operativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *