Cosa fare per la pressione bassa nell’immediato? Cosa mangiare?

Ci sono diverse cause dell’ipotensione, però molto spesso queste non possono essere modificate subito.

Fortunatamente ci sono diversi rimedi naturali per alzare la pressione bassa, come integratori, cibi e cambiamenti di stili di vita!

Scopri quali sono!

MISURATORE DI PRESSIONE (I MIGLIORI 3)

L’automonitoraggio della pressione direttamente a casa è fondamentale per tenere sotto controllo i valori minimi e massimi di pressione arteriosa.

Inoltre è anche utile per aver un riscontro immediato e per tener traccia dei cambiamenti durante la giornata.

Generalmente, un misuratore di pressione da polso o da braccio può farti capire subito di che intervento hai bisogno e per dare conferma di ciò che il tuo corpo sente.

PRESSIONE BASSA: CAUSE

pressione bassa rimedi naturali per alzarla

La pressione sanguigna si abbassa in tutte le persone in certi momenti ed i sintomi non sempre sono evidenti.

Alcune condizioni possono causare prolungati periodi di ipotensione che possono diventare pericolosi se non trattati.

Queste condizioni includono:

  • Gravidanza, a causa di un aumento della domanda di sangue sia dalla madre che dal feto in crescita
  • Grandi quantità di perdita di sangue a causa di lesioni
  • Disturbi della circolazione causati da attacchi cardiaci o valvole cardiache difettose
  • Debolezza e uno stato di shock che a volte accompagna la disidratazione
  • Shock anafilattico, una grave forma di reazione allergica
  • Infezioni del sangue
  • Disturbi endocrini come diabete, insufficienza surrenalica e malattie della tiroide
  • Temperatura esterna elevata

Certi farmaci possono anche causare un calo della pressione sanguigna.

Alcune persone hanno pressione sanguigna bassa per motivi sconosciuti. Questa forma di ipotensione, chiamata ipotensione cronica asintomatica, non è solitamente dannosa.

 

PRESSIONE ARTERIOSA BASSA: SINTOMI

Le persone con ipotensione possono sperimentare sintomi quando la loro pressione sanguigna scende al di sotto di 90/60.

I sintomi della pressione bassa possono includere:

I sintomi possono variare in base alla gravità.

Alcune persone possono essere leggermente a disagio, mentre altre possono sentirsi piuttosto male.

 

QUANDO LA PRESSIONE È CONSIDERATA BASSA? I VALORI

Una pressione arteriosa bassa per alcune persone non causa problemi.

Tuttavia, per molte persone, una pressione sanguigna anormalmente bassa (ipotensione) può causare vertigini e svenimenti. In casi gravi, la pressione bassa può essere pericolosa per la vita.

Una lettura della pressione sanguigna inferiore a 90 millimetri di mercurio (mm Hg) per il numero superiore (sistolica) o 60 mm Hg per il numero inferiore (diastolica) è generalmente considerata pressione sanguigna bassa.

Le cause della pressione bassa possono andare dalla disidratazione a gravi disturbi medici.

È importante scoprire cosa causa la pressione sanguigna bassa in modo da poterla trattare.

 

PRESSIONE BASSA: RIMEDI NATURALI PER ALZARLA

Esistono molti più integratori e rimedi naturali per abbassare la pressione sanguigna.

Ma ce ne sono alcuni anche per alzarla.

Spesso in situazioni particolari, magari di caldo afoso sempre più presenti, l’assunzione di uno di questi rimedi può salvarci la giornata da un’eccessiva stanchezza e poca voglia di fare.

INTEGRATORE PER PRESSIONE BASSA PIÙ EFFICACE!

 #1   LIQUIRIZIA

Nr. di Studi: [2]   –   Efficacia 

liquirizia deglicirrizinata

La liquirizia è probabilmente uno dei migliori rimedi naturali per alzare la pressione in modo naturale.

L’aumento della pressione in realtà sembra essere secondaria ad un aumento del cortisolo.

Inoltre, sembra avere un particolare effetto maggiore per le donne.

Dove acquistare la Liquirizia?

 #2   CAFFEINA

Nr. di Studi: [6]   –   Efficacia 

caffeina

La caffeina è un altro rimedio presente in natura che fa aumentare la pressione sanguigna.

A differenza della liquirizia la caffeina può portare ad assuefazione e quindi diminuire l’effetto di aumento della pressione, portando con sé però degli effetti collaterali come la maggior agitazione.

Dove acquistare la Caffeina?

 #3   VITAMINA B12

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

vitamina b12

Poca Vitamina B12 può portare all’anemia, che può causare pressione sanguigna bassa.

Quindi l’assunzione di questa vitamina per alzare la pressione è opportuna solo in caso di un deficit.

Dove acquistare la Vitamina B12?

 #4   ACIDO FOLICO

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

acido folico

Come nel caso della Vitamina B12, anche la mancanza di acido folico può portare all’anemia e ad un conseguente abbassamento di pressione.

Quindi è opportuno integrare solo se necessario.

Dove acquistare l’Acido Folico?

PRESSIONE BASSA: COSA FARE PER ALZARLA SUBITO?

Per alzare la pressione bassa velocemente è importante intervenire in pochi minuti.

Le soluzioni migliori sono: liquirizia o caffeina.

Potrebbe essere molto importante portarsi con sé dei tronchetti di liquirizia pura da avere nell’immediatezza in ogni circostanza.

La caffeina è utile se non ne fai un utilizzo troppo costante, perché porta ad assuefazione.

Inoltre, per certe situazioni è possibile modificare la causa della pressione bassa.

Ad esempio se fa troppo caldo e ti senti di svenire può essere utile trovare un ambiente più fresco o raffreddare la stanza in cui ti trovi.

 

PRESSIONE BASSA: COSA MANGIARE?

pressione bassa cosa mangiare

Mangiare alcuni tipi di cibo può aiutare ad aumentare la pressione sanguigna.

È importante monitorare la pressione per vedere se sono efficaci ed evitare sbalzi di pressione temporanei.

 #1    LIQUIDI

La disidratazione riduce il volume del sangue, causando un calo della pressione sanguigna.

Rimanere idratati è particolarmente importante, soprattutto quando ci si allena o si suda molto.

 #2    CIBI CON VITAMINA B12

Come visto in precedenza l’assunzione di vitamina b12 può equilibrare la pressione minima bassa evitando l’anemia.

Cibi ricchi di vitamina B12 sono: uova, pesce, carne bovina e fegato in particolare.

 #3    CIBI CON ACIDO FOLICO

Come per la vitamina b12 anche l’acido folico è molto presenti in numerosi alimenti.

Principalmente si può trovare in questi cibi: soia, pollo, fegato, mai, riso soffiato, ceci.

 #4    AUMENTARE L’APPORTO DI SALE

Gli alimenti salati possono aumentare la pressione sanguigna.

Prova a mangiare zuppa in scatola, pesce affumicato, formaggi.

COME ALZARE LA PRESSIONE BASSA: ALTRI RIMEDI

pressione bassa cosa fare

Ci sono diversi modi per aumentare la pressione sanguigna ma forse ciò che conta di più è prevenire la pressione bassa.

Ecco alcuni cambiamenti da attuare per evitare la pressione bassa:

 #1    CALZE A COMPRESSIONE GRADUATA

Le calze a compressione graduata possono aiutare ad evitare che il sangue si accumuli nelle gambe.

Questo aiuta ad alleviare l’ipotensione ortostatica o posturale cioè la pressione sanguigna bassa a causa di stare troppo in piedi, sdraiarsi o seduti.

Le persone che sono a riposo a letto potrebbero aver bisogno di tutori compressivi per aiutare a pompare il sangue dalle gambe.

L’ipotensione ortostatica è più comune negli anziani.

È presente nell’11% delle persone di mezza età e nel 30% degli anziani.

Quale acquistare?

 #2    PICCOLI PASTI FREQUENTI

È possibile avere la pressione sanguigna bassa dopo aver mangiato un pasto abbondante, anche se questo è più comune nelle persone più anziane.

Questo accade perché il sangue scorre nel tratto digestivo dopo aver mangiato. Normalmente, la frequenza cardiaca aumenta per aiutare a bilanciare la pressione sanguigna.

È possibile prevenire l’abbassamento della pressione sanguigna consumando pasti più piccoli.

 #3    NON MANGIARE TROPPI CARBOIDRATI

Evitare di mangiare molti cibi ad alto contenuto di carboidrati, in particolare i carboidrati complessi come: bevande zuccherate, succhi di frutta, dolci, pane bianco, pasta bianca, riso bianco.

Questi alimenti vengono digeriti rapidamente, il che può portare a una pressione arteriosa bassa.

 #4    EVITARE O LIMITARE L’ALCOL

Bere alcolici può portare alla disidratazione. Può anche interagire con i farmaci e causare pressione sanguigna bassa.

 #5    EVITARE L’ESERCIZIO FISICO SE TROPPO CALDO

Le due situazioni, esercizio fisico e caldo se combinate possono essere una causa della pressione bassa.

 #6    EVITARE TROPPO TEMPO IN SAUNE

La sauna, vasche idromassaggio e bagni di vapore sono in grado di modificare la pressione sanguigna, quindi è importante moderare queste attività.

Infatti, studiando più di 1.600 uomini di mezza età in Finlandia, i ricercatori hanno trovato che coloro che hanno fatto la sauna quattro o sette volte a settimana, hanno ridotto il rischio di pressione sanguigna alta fino a quasi la metà, rispetto a chi ha fatto la sauna una volta a settimana.

 #7    MUOVERSI

Evitare di stare troppo tempo a letto o nella stessa posizione. È importante alzarsi e camminare.

PRESSIONE BASSA IN GRAVIDANZA

Un calo della pressione sanguigna è comune durante le prime 24 settimane di gravidanza.

Quando una Il sistema circolatorio inizia ad espandersi e i cambiamenti ormonali causano la dilatazione dei vasi sanguigni.

La pressione sanguigna bassa, relativa alla gravidanza, di solito sparisce durante la gravidanza o poco dopo il parto.

È importante avere la pressione sanguigna controllata durante la gravidanza per eliminare qualsiasi causa come l’anemia o una gravidanza ectopica.

Non bisogna eliminare gli alimenti sani dalla dieta, anche se sono conosciuti per abbassare la pressione sanguigna.

Parlare con il medico circa il tuo livello di attività generale e le abitudini alimentari per determinare quali cambiamenti, se del caso, si dovrebbero fare.

Non cercare di aumentare la pressione sanguigna durante la gravidanza.

 

PRESSIONE BASSA E BATTITI ALTI: PERCHÉ AVVIENE?

Una frequenza cardiaca anormalmente veloce (tachicardia) può essere la causa di una pressione arteriosa bassa.

L’esempio più comune di tachicardia che causa la pressione bassa è la fibrillazione atriale.

La fibrillazione atriale è un disturbo del cuore caratterizzato da scariche elettriche rapide e irregolari dal muscolo del cuore che causano una contrazione irregolare e (di solito) rapida dei ventricoli.

I ventricoli che si contraggono rapidamente non hanno abbastanza tempo per riempirsi al massimo di sangue prima di ogni contrazione, e la quantità di sangue che viene pompata diminuisce nonostante la frequenza cardiaca più veloce.

Altri ritmi cardiaci anormalmente rapidi, come la tachicardia ventricolare, possono anche produrre pressione sanguigna bassa e, a volte, shock potenzialmente letali.

 

CONCLUSIONI

In questo articolo abbiamo visto diversi rimedi naturali per alzare la pressione bassa.

Non tutti funzionano immediatamente, anzi molti rimedi sono dei consigli per prevenire la pressione arteriosa bassa.

Tuttavia, se non sai cosa fare, ricordati che la liquirizia per la pressione bassa è uno dei rimedi veloci più efficaci!

Alessandro Cettul

Sono un esperto di integrazione naturale, che ama testare i vari integratori e analizzare le diverse ricerche cliniche sull’efficacia delle singole erbe, piante e sostanze che la natura ci offre. I contenuti in questa pagina sono verificati (Fact checking) direttamente da me, ma troverai i link alle varie ricerche scientifiche.

Medical Disclaimer

I contenuti di questo articolo sono creati e pubblicati solo a scopo informativo. Non sostituiscono un consiglio medico professionale e non devono essere considerati dei consigli personali. In questo sito inoltre, sono presenti link di affiliazione, per maggiori info leggi il Disclaimer Affiliazione.