La vasodilatazione, o l’allargamento dei vasi sanguigni, avviene naturalmente nel nostro corpo quando è necessario un aumento del flusso di sangue ai tessuti.

Tuttavia possono esserci situazioni dove questo non avviene con facilità ad esempio per chi soffre di ipertensione.

In questo articolo puoi trovare i migliori vasodilatatori naturali, in grado di allargare i vasi sanguigni.

 

COS’È LA VASODILATAZIONE?

vasodilatatori naturali

La vasodilatazione si riferisce ad un allargamento dei vasi sanguigni all’interno del corpo ed avviene quando la muscolatura liscia delle arterie e delle vene principali si rilassa.

Gli effetti vasoattivi si verificano naturalmente in risposta ai bassi livelli di ossigeno o all’aumento della temperatura corporea.

Il suo scopo è quello di aumentare il flusso sanguigno e l’apporto di ossigeno alle parti del corpo che ne hanno più bisogno.

In determinate circostanze, la vasodilatazione può avere un effetto benefico sulla salute di una persona.

Ad esempio, i medici a volte inducono la funzione vasodilatatoria come trattamento per l’ipertensione arteriosa, la disfunzione erettile e le relative condizioni cardiovascolari. Tuttavia, la vasodilatazione può anche contribuire a determinate condizioni di salute, come la pressione sanguigna bassa e diverse condizioni infiammatorie croniche.

I vasodilatatori, generalmente, agiscono in modo da fornire maggior ossido nitrico nel sangue.

 

OSSIDO NITRICO (MONOSSIDO DI AZOTO)

L’ossido nitrico è prodotto da quasi tutti i tipi di cellule del corpo umano e da una delle molecole più importanti per la salute e la corretta circolazione sanguigna.

È un vasodilatatore, il che significa che rilassa i muscoli interni dei vasi sanguigni, causando l’allargamento dei vasi.

In questo modo, l’ossido di azoto aumenta il flusso sanguigno e abbassa la pressione sanguigna.

Gli integratori vasodilatatori naturali che aumentano l’ossido nitrico nel corpo costituiscono una delle categorie di integratori più popolari oggi.

Questi integratori non contengono ossido di azoto in sé.

Tuttavia, essi contengono composti che il tuo corpo può utilizzare per creare il monossido di azoto e hanno dimostrato di fornire molti benefici per la salute e le prestazioni.

 

PERCHÉ UTILIZZARE DEI VASODILATATORI NATURALI?

Come appena visto, la vasodilatazione si riferisce all’allargamento di arterie, vene e capillari.

Si tratta di un processo naturale che si verifica in risposta a bassi livelli di ossigeno o ad aumenti della temperatura corporea.

Aumenta il flusso sanguigno e l’apporto di ossigeno alle aree del corpo che lo richiedono maggiormente.

Tuttavia, per chi soffre dei problemi elencati qui sotto, utilizzare un vasodilatatore naturale potrebbe migliorare notevolmente la circolazione sanguigna e anche alcune condizioni.

ABBASSA LA PRESSIONE ALTA

Le persone con la pressione alta si pensa che abbiano una ridotta capacità di utilizzare l’ossido nitrico nel loro corpo.

L’ipertensione arteriosa si verifica quando la forza del sangue che spinge contro le pareti delle arterie è costantemente troppo alta.

DISFUNZIONE ERETTILE

La disfunzione erettile è l’incapacità di raggiungere o mantenere un’erezione sufficientemente solida.

L’ossido di azoto è necessario per il rilassamento dei muscoli del pene.

Questo rilassamento permette alle camere all’interno del pene di riempirsi di sangue in modo che il pene diventi eretto.

DOLORI MUSCOLARI

I dolori muscolari (DOMS) sono degli indolenzimenti che si verificano generalmente dopo un esercizio fisico faticoso o non abituale.

È un indolenzimento muscolare a insorgenza ritardata, di solito raggiunge il picco 24-72 ore dopo l’esercizio.

ANABOLIZZANTE NATURALE

Come abbiamo visto, l’ossido nitrico è coinvolto in molti processi cellulari, compreso l’allargamento di arterie e vene.

La dilatazione dei vasi sanguigni contribuisce ad aumentare l’apporto di nutrienti e ossigeno ai muscoli che lavorano durante l’esercizio, migliorando così le prestazioni durante l’allenamento.

DIABETE

La produzione di ossido nitrico è compromessa nelle persone con diabete di tipo 2.

Questo porta ad una cattiva salute dei vasi sanguigni, che può portare a condizioni come la pressione alta, malattie renali e malattie cardiache nel tempo.

L’aumento della vasodilatazione attraverso il monossido di azoto ha portato ad una maggiore sensibilità all’insulina, consentendo un migliore controllo degli zuccheri nel sangue.

 

FATTORI E CAUSE CHE INFLUISCONO SULLA VASODILATAZIONE

Ci sono diversi fattori che possono influenzare la vasodilatazione. Di seguito sono riportati alcuni degli esempi più comuni.

TEMPERATURA

Il corpo di una persona contiene cellule nervose chiamate termorecettori, che rilevano le variazioni di temperatura nell’ambiente.

Quando l’ambiente diventa troppo caldo, i termorecettori innescano la vasodilatazione. Questo dirige il flusso sanguigno verso la pelle, dove il calore corporeo in eccesso può fuoriuscire.

PESO CORPOREO

Le persone con obesità hanno maggiori probabilità di sperimentare cambiamenti nella reattività vascolare. Ciò può verificarsi quando i vasi sanguigni non si restringono e non si dilatano come dovrebbero.

In particolare, le persone con obesità hanno vasi sanguigni più resistenti alla vasodilatazione. Ciò aumenta il rischio di pressione arteriosa alta e delle malattie cardiovascolari associate, come l’infarto e l’ictus.

In questo caso potresti assumere degli integratori brucia grassi.

ETÀ

Quando una persona invecchia, i suoi barocettori (recettori dei vasi sanguigni) diventano meno sensibili. Questo può ridurre la loro capacità di mantenere costanti i livelli di pressione sanguigna.

Anche i vasi sanguigni diventano più rigidi e meno elastici con l’età. Questo li rende meno capaci di restringersi e dilatarsi a seconda delle necessità.

ALTITUDINE

L’aria ad alta quota contiene meno ossigeno disponibile. Una persona ad alta quota sperimenterà quindi la vasodilatazione mentre il suo corpo cerca di mantenere l’apporto di ossigeno alle sue cellule e ai suoi tessuti.

Anche se la vasodilatazione diminuisce la pressione sanguigna nei principali vasi sanguigni, può aumentare la pressione sanguigna nei vasi sanguigni più piccoli chiamati capillari. Questo perché i capillari non si dilatano in risposta all’aumento del flusso sanguigno.

ESERCIZIO FISICO

Con l’esercizio fisico, le cellule muscolari consumano sempre più energia, portando a una diminuzione delle sostanze nutritive e a un aumento delle molecole come l’anidride carbonica.

Questo può portare alla vasodilatazione, in quanto i muscoli che stai esercitando richiedono più nutrienti e ossigeno.

INFIAMMAZIONE

L’infiammazione può verificarsi a causa di una varietà di lesioni, malattie o condizioni. La vasodilatazione avviene durante il processo infiammatorio per consentire un maggiore afflusso di sangue all’area colpita.

Questo è ciò che causa il calore e il rossore associati all’infiammazione.

ALCOL

Uno degli effetti immediati dell’alcol è la vasodilatazione.

Questo è uno dei motivi per cui si può sentire caldo, sudare o avere la pelle arrossata se si ha bevuto.

 

VASODILATATORI NATURALI: I MIGLIORI INTEGRATORI

Spesso si dice che l’utilizzo dell’arginina possa in qualche modo aumentare la vasodilatazione.

Tuttavia, secondo alcuni studi, non è il miglior vasodilatatore naturale.

Come molto spesso accade, il precursore di una sostanza può in qualche modo avere un’efficacia superiore, come nel caso della citrullina.

Ecco i migliori vasodilatatori naturali (secondo la scienza):

VASODILATATORE NATURALE PIÙ POTENTE!

 #1   CITRULLINA

Nr. di Studi: [2]   –   Efficacia 

citrullina

La Citrullina è un amminoacido che si trasforma naturalmente in arginina nei reni dopo l’integrazione.

Derivati dell’ossido nitrico sembrano essere aumentati in modo affidabile in seguito al consumo orale di integratori di citrullina.

È più efficace rispetto all’Arginina stessa.

Dove acquistare la Citrullina?

 #2   CURCUMINA

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

curcumina

La Curcumina è la sostanza più importante presente nella curcuma.

Ha diverse proprietà, ma una poco conosciuta è l’essere uno dei migliori vasodilatatori naturali.

Infatti, l’integrazione con 80mg di curcumina ha mostrato un aumento dell’ossido di azoto di circa il 40%.

Dove acquistare la Curcumina?

 #3   AGLIO

Nr. di Studi: [1]   –   Efficacia 

aglio

Un unico studio che ha valutato l’aglio come vasodilatatore, ha rilevato che uno spicchio d’aglio di 2g potrebbe aumentare l’ossido di azoto del 224%, in persone sane, entro le 2-4 ore dall’ingestione.

Non c’è stata una riduzione significativa della potenza dopo 7 giorni di ingestione.

Dove acquistare l’Aglio?

 #4   GINGKO BILOBA

Nr. di Studi: [2]   –   Efficacia 

ginkgo biloba

Il Ginkgo Biloba è uno dei più conosciuti integratori per la mente e la sua salute.

Oltre a questa qualità, è stato notato un aumento dell’ossido di azoto di circa il 40% in persone con problemi di circolazione, dopo l’assunzione di Ginkgo.

Dove acquistare il Gingko Biloba?

 #5   ARGININA

Nr. di Studi: [7]   –   Efficacia 

arginina

L’arginina è stata implicata nell’aumento della produzione di ossido di azoto nel corpo.

Tuttavia questo risultato non sembra essere così affidabile per tutte le persone, nonostante l’arginina sia necessaria per la creazione di ossido di azoto.

Per questo motivo è meglio considerare altri vasodilatatori naturali.

Dove acquistare l’Arginina?

ALIMENTI VASODILATATORI

Gli alimenti vasodilatatori naturali sono quelli con maggior quantità di nitrato, un composto che si trova in alcune verdure come:

  • Sedano
  • Crescione inglese
  • Cerfoglio
  • Lattuga
  • Barbabietola
  • Spinaci
  • Rucola
  • Cioccolato fondente

Quando questi alimenti vengono consumati, i nitrati vengono convertiti in ossido nitrico, che conferisce una vasta gamma di benefici per la salute legati alla salute del cuore e alle prestazioni di esercizio fisico.

Infatti, diverse analisi hanno dimostrato che mangiare verdure ricche di nitrati può abbassare la pressione sanguigna tanto quanto alcuni farmaci per la pressione arteriosa.

Forti evidenze suggeriscono che i nitrati, specialmente dalla barbabietola, possono migliorare le prestazioni negli atleti.

 

VASODILATAZIONE E VASOCOSTRIZIONE

La vasocostrizione è l’opposto della vasodilatazione.

La vasocostrizione si riferisce al restringimento delle arterie e dei vasi sanguigni.

Durante la vasocostrizione, il cuore ha bisogno di pompare più forte per ottenere il sangue attraverso le vene e le arterie costrette.

Questo può portare ad un aumento della pressione sanguigna.

 

COSA EVITARE PER AUMENTARE LA VASODILATAZIONE?

istamina alimenti

Un consiglio che potresti non conoscere è evitare l’utilizzo eccessivo del collutorio.

Vediamo concretamente perché!

 #1    LIMITARE L’USO DEL COLLUTORIO

Il collutorio distrugge i batteri presenti nella bocca che possono contribuire alla crescita di carie e altre malattie dentali.

Purtroppo, secondo una ricerca Spagnola e Inglese, il collutorio uccide tutti i tipi di batteri, compresi quelli benefici che aiutano a produrre ossido nitrico.

Speciali batteri nella bocca convertono il nitrato in ossido nitrico. Infatti, l’uomo non può produrre ossido nitrico dal nitrato senza questi batteri.

Gli studi hanno anche dimostrato che il collutorio uccide i batteri orali necessari per produrre ossido nitrico fino a 12 ore.

Questo porta ad una diminuzione della produzione di ossido nitrico e, in alcuni casi, ad un aumento della pressione sanguigna.

CONCLUSIONI

In questo articolo abbiamo visto come l’ossido nitrico è la molecola principale per rilassare i muscoli interni dei vasi sanguigni.

È prodotto naturalmente dal nostro corpo ma può essere supportato dall’assunzione di vasodilatatori naturali, in grado di portare benefici per la salute e le prestazioni fisiche.

Hai trovato l’articolo interessante?  Condividilo su..

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Medical Disclaimer

I contenuti di questo articolo sono creati e pubblicati solo a scopo informativo. Non sostituiscono un consiglio medico professionale e non devono essere considerati dei consigli personali. 

Disclaimer Affiliazione

In questo sito sono presenti link di affiliazione, generalmente Amazon e In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei, in base all’Accordo Operativo.

1 commento su “5 VASODILATATORI NATURALI: UN AIUTO PER L’EREZIONE!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.